Riflettori puntati su Housing Contest

inCantiere Novembre 2012

Anche Carron tra i protagonisti dell’esperienza che ha messo in rete imprese e progettisti

Riflettori puntati su Housing Contest Image
Housing Contest è un repertorio di progetti residenziali per il mercato italiano ed estero, frutto di un’iniziativa che è riuscita ad unire capacità creative di progettisti e competenze tecniche delle imprese di costruzione dimostrando che alte prestazioni e bassi costi possono convivere in progetti eccellenti.
Stiamo parlando di un bando lanciato nel 2010 da Assimprendil-Ance, Inarch, Federlegno, Ordine degli Architetti e Comune di Milano, ed i cui frutti sono ora raccolti in un voluminoso catalogo che, a suo modo, rappresenta un unicum a livello nazionale e non solo: in esso sono presentati e illustrati 125 innovativi progetti per alloggi residenziali, per ciascuno dei quali sono descritti il concept architettonico e indicate le caratteristiche costruttive oltre a costi e timing per l’esecuzione.
“E’ un’esperienza davvero singolare che ha innescato un più forte legame tra progettisti ed aziende di costruzione, ed alla quale abbiamo aderito da subito con grande entusiasmo – spiega Paola Carron - Trovo particolarmente interessante l’idea del cruscotto iniziale associato a ciascun progetto, che stabilisce tra le altre cose tempistiche e costi certi per l’implementazione del progetto. Per gli investitori che vorranno dare esecutività all’opera, c’è inoltre la certezza di lavorare con un team consolidato dove tutta una serie di aspetti sono già stati affrontati e risolti”.
Il mercato delle costruzioni da tempo sta riconfigurando la propria struttura e l’industria edile ha ben presente che l’evoluzione della domanda richiede una decisa riprogettazione del processo produttivo, con l’obiettivo di innovare il prodotto sotto il profilo delle prestazioni e dei costi.
“Housing Contest ha spinto tutti gli attori coinvolti – progettisti, strutturisti, impiantisti, certificatori e imprese di costruzione – a razionalizzare i processi di progettazione e di esecuzione delle opere che, se adeguatamente gestiti, portano ad un notevole innalzamento della qualità e ad un maggiore controllo dei costi. Il repertorio offre alla domanda pubblica e privata proposte reali, concrete, fattibili e confrontabili fra loro, permettendo così la formulazione di business plan puntuali e certi, con livelli qualitativi predefiniti” evidenzia ancora Paola Carron.
Per quanto riguarda l’azienda il progetto presentato è il frutto della sinergia con una serie di realtà del comparto tra le quali Service Legno di Spresiano Veneto, impresa già partner nell’avveniristico cantiere di Via Cenni a Milano dove sta sorgendo il più alto complesso residenziale in legno a livello europeo.
Il concept del progetto è invece firmato dallo studio trevigiano C+S, recentemente premiato con la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2012.
Il progetto in catalogo, giudicato con il punteggio massimo di quattro stelle dalla giuria tecnica e di qualità, propone una soluzione residenziale declinabile sia come edificio con case allineate che a torre.
E’ proposta una costruzione a secco leggera e a basso impatto con pannelli portanti e solai in legno, che accoglie al suo interno spazi abitativi assolutamente flessibili. La texture esterna è composta da una strato doppio di pannelli scorrevoli che, in base alle necessità, proteggono dal sole o lo lasciano entrare; all’interno della tessitura è presente uno spazio abitabile modulabile in base alle esigenze in una loggia più grande o in un appartamento più grande.
Sul versante opposto, sotto l’ombra scandita dalla struttura del ballatoio, ampie vetrate incoraggiano l’osmosi tra edificio ed ambiente circostante.

Condividi questo articolo:

Ultimi articoli

Trento. L'interramento della linea ferroviaria Trento Malè

Un funzionale riassetto del sistema dei collegamenti nel territorio comunale

Continua a leggere

Ultime aggiudicazioni (Aprile 2018)

Pizzato Elettrica srl Lavori di realizzazione della nuova sede aziendale della Pizzato Elettrica srl a Marostica, lotto n. 5 del piano di lottizzazione “Ravenne” Importo: 26.000.000 euro Allianz TS Allianz Refurbishme(…)

Continua a leggere

Ultimo magazine

Archivio magazine

 
 
Proposte Immobiliari
 

Appartamento A3

Castelfranco Veneto (TV)

 
 

Attico

Treviso (TV)

 
 

REDAZIONE

Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | tel: +39 0423 9657 | info@carron.it

made in Nextep