Riflettori accesi sulla sicurezza

inCantiere Giugno 2015

La visita didattica del CPT di Verona porta gli studenti in cantiere

Riflettori accesi sulla sicurezza Image

In attesa di essere svelato il prossimo anno al grande pubblico, in marzo il cantiere del Gardaland Adventure Hotel ha accolto un ristretto gruppo di addetti ai lavori in occasione di una visita didattica realizzata in collaborazione con il CPT di Verona (Comitato Paritetico Territoriale) che ha coinvolto una classe di 20 ragazzi puntando i riflettori sulla gestione del cantiere in sicurezza. L’iniziativa, resa possibile grazie alla collaborazione consolidata tra Carron e gli enti preposti alla sorveglianza, ha mostrato il cantiere quale laboratorio quotidiano di prevenzione e rispetto di regole e procedure nel quale ognuno è chiamato in causa in prima persona.

Durante la visita sono stati organizzati una prima parte ‘in aula’ per esaminare le principali documentazioni obbligatorie quali ad esempio il POS (piano operativo sicurezza) e poi un percorso guidato in cantiere finalizzato ad una conoscenza pragmatica. I ragazzi, muniti dei dispositivi di protezione individuali essenziali per l’accesso al cantiere (elmetti protettivi, gilet ad alta visibilità e scarpe antinfortunistiche) e guidati dalle figure tecniche preposte alla sicurezza, hanno potuto verificare ‘sul campo’ tutte le attenzioni, le disposizioni previste dalle normative, le buone prassi e la condotta operativa dei tecnici dell’impresa per assicurare il più alto grado di sicurezza.

“Un cantiere di tali dimensioni, con una committenza estremamente attenta ed esigente che vuole un prodotto di grandissima qualità nel rispetto di tempi e costi certi, non può permettersi errori - ha evidenziato Ermes Parolini, coordinatore della sicurezza in cantiere per conto del committente-. In questo senso è essenziale poter contare su un’impresa che dispone di sensibilità sul tema, grande capacità organizzativa e personale qualificato. L’ambiente di lavoro condiziona il comportamento dei singoli e ogni persona è determinante perché influenza la propria sicurezza e quella di chi gli sta attorno”.

Condividi questo articolo:

Ultimi articoli

Un polo umanistico green per l'Università di Padova

La partnership di Carron con il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova ha portato alla realizzazione di un innovativo sistema di monitoraggio dell’impianto geotermico per studiarne gli effetti prolungati(…)

Continua a leggere

Editoriale (Giugno 2019)

Il riavvio del mercato immobiliare e una corsa che continua grazie ad un team unico

Continua a leggere

Ultimo magazine

Archivio magazine

 
 
Proposte Immobiliari
 

Midi appartamento

Treviso (TV)

 
 

Unita' - Piano terra

Castelfranco Veneto (TV)

 
 

REDAZIONE

Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | tel: +39 0423 9657 | info@carron.it

made in Nextep