L’ampliamento del Centro Commerciale Emisfero e il nuovo OBI rilanciano l’area Sileamare

inCantiere Giugno 2015

Con l'ampliamento del centro commerciale Emisfero, inaugurato a fine marzo, si è aggiunto un importante tassello al quadro di interventi portati avanti negli ultimi anni da Carron per dare attuazione al piano di sviluppo dell'area Sileamare nel comune di Silea (Treviso).

L’ampliamento del Centro Commerciale Emisfero e il nuovo OBI rilanciano
l’area Sileamare Image

Avviato nel marzo 2014, il cantiere è stato concluso in appena un anno e presenta oggi il centro commerciale del gruppo Unicomm raddoppiato negli spazi con 10.200 mq di superficie coperta edificata ex-novo, confermandolo di fatto una tra le più ampie strutture della grande distribuzione nel trevigiano. Con 40 nuovi negozi, spazi moderni ed accoglienti e una posizione strategica nelle immediate vicinanze del casello Treviso Sud, a sole poche settimane dall'inaugurazione il centro si è già confermato essere una destination point per gli abitanti del territorio e non solo.

 

Spazi commerciali e direzionali con un’anima ecosostenibile

Il progetto ha previsto l’ampliamento della struttura di vendita con ristrutturazione dell'adiacente edificio ad un piano già esistente. Il tamponamento perimetrale del manufatto è stato realizzato con componenti prefabbricati coibentati e rivestimenti in alluminio che si caratterizzano per elementi orientati in senso verticale, così da creare una texture che nobilita la pelle del grande edificio.

Sulla copertura è stato realizzato un nuovo parcheggio di 9.500 mq, nel quale file di pensiline dotate di pannelli fotovoltaici consentono una produzione diretta di 150 Kw di energia pulita da fonte solare. L'anima eco-friendly si riscontra anche nelle scelte illuminotecniche con l’utilizzo esclusivo di lampade led che consentono di abbattere sensibilmente i consumi.

Nell’angolo sud-est spicca inoltre un nuovo edificio a torre alto 19,5 metri con 1600 mq distribuiti su quattro piani e 1000 mq di superfici vetrate, avente ingresso e collegamenti interni propri e pensato per utilizzi direzionali o spazi di co-working.

 

Committente: Immobilmarca Srl

Inizio Lavori: 19/03/2014

Fine Lavori: 16/03/2015

Progetto Architettonico: Studio Alfa Luda Srl, arch. Alessandro Piaser, ing. Luca Frattin

Progetto Strutturale: Studio D.F.G. Ingegneria Srl, ing. Dario Gambarotto

Direzione Lavori: arch. Alessandro Piaser

Direttore Tecnico: ing. Stefano Zilio

Coordinatore Sicurezza: ing. Dario Gambarotto

Coordinatore Tecnico lavori: geom. Francesco Cecchin

Responsabile Sicurezza: arch. Filippo Coletti

Responsabile di Cantiere: geom. Andrea Bulla

Assistente di Cantiere: geom. Filippo Michielan

 

Una regia speciale per un progetto realizzato in tempi da record

Un anno di lavori portati avanti a ritmo serrato, oltre 12.000 metri lineari di fondazioni speciali gettate, 3 gru costantemente impiegate in cantiere, picchi di 350 maestranze attive in simultanea nelle fasi di punta: bastano questi dati per fotografare la complessità di un'opera che conferma una volta in più tutte le qualità dell'impresa di costruzioni Carron.

“La criticità principale è stata rappresentata dalla tempistica molto ristretta per la consegna e dalla necessità di condurre una parte del cantiere all'interno di un centro che non ha mai smesso di operare. Ciò ha richiesto una regia speciale, molto attenta a non interferire con l'attività dell'ipermercato e senza creare disagio alcuno alla clientela" afferma Francesco Cecchin, coordinatore tecnico dei lavori.

Il progetto ha richiesto infatti anche la demolizione di una parte del vecchio ingresso e, all'interno dell'ipermercato, la demolizione e risistemazione di una zona precedentemente adibita a magazzino e vendita per lasciare spazio al nuovo store OVS. Si è reso inoltre necessario traslocare il 'cervello tecnologico' del centro commerciale, cioè l'area dedicata ai sistemi di sicurezza e controllo, ora riposizionato con tutti i vani tecnici in corrispondenza del fronte Est della nuova struttura. L'impegno, così come lo sforzo organizzativo e di coordinamento, è stato doppio anche in ragione del concomitante avanzamento del fabbricato commerciale destinato all'OBI, realizzato sempre da Carron nei lato ovest dell'area Sileamare. “Negli ultimi mesi il cantiere è rimasto attivo senza interruzioni. Se ciò è stato possibile è grazie al gioco di squadra che siamo riusciti a mettere in campo con i colleghi Andrea Bulla, Mario Depolli, Andrea Vivian e Filippo Michielan e al costante supporto tecnico e organizzativo fornito dalla sede".

 

Committente: Immobilmarca Srl

Inizio Lavori: 31/01/2013

Fine Lavori: 04/03/2015

Progetto Architettonico: Pietrobon&Rossi Engineering Sinergo Progetti

Progetto Strutturale: Studio ing. Massimo Maffeis

Direzione Lavori: arch. Antonio Rossi

Direttore Tecnico: ing. Stefano Zilio

Coordinatore Tecnico Lavori: geom. Francesco Cecchin

Responsabile Sicurezza: arch. Filippo Coletti

Responsabile di Cantiere: geom. Mario Depolli

Condividi questo articolo:

Ultimi articoli

I numeri sono il nostro pallino

Ufficio Amministrazione gestione clienti e fornitori

Continua a leggere

Roma. La ristrutturazione dell'hotel Locarno

Un intervento svolto senza mai interrompere l’attività alberghiera. Un cuore impiantistico all’avanguardia dietro a pareti e controsoffitti storici. Un’esclusiva struttura ricettiva in stile Belle Èpoque senza barrier(…)

Continua a leggere

Ultimo magazine

Archivio magazine

 
 
Proposte Immobiliari
 

Appartamento Piano Terra Lotto B

Castelfranco Veneto (TV)

 
 

APPARTAMENTI Ambito 1

Caorle (VE)

 
 

REDAZIONE

Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | tel: +39 0423 9657 | info@carron.it

made in Nextep