La casa italiana è MIA

inCantiere Marzo 2016

Nella stessa zona di City Life, un altro importante cantiere per la realizzazione di un edificio immobiliare di pregio: MIA la casa italiana, in via Boezio a Milano

La casa italiana è MIA Image

Milano in questi mesi è un grande cantiere sempre all'opera: poco lontano dalle Torri di CityLife e precisamente in via Boezio al civico 20 sono da poco iniziati i lavori di costruzione di un edifìcio residenziale di prestigio denominato MIA la casa italiana. I lavori sono stati affidati alla Carron da Sviluppo Residenziale Italia, società del gruppo BNP Paribas Real Estate, divisione immobiliare del gruppo bancario internazionale BNP Paribas. Il progetto prevede la realizzazione di un edificio in classe A con un'ampia offerta di unità immobiliari, suddivisa in 102 appartamenti di diversa tipologia allestiti con tre esclusivi capitolati: Arte, Classico e Moderno. Le metrature vanno da funzionali bilocali (a partire da 50 mq), spaziosi trilocali e quadrilocali fino a prestigiosi attici.

MIA la casa italiana nascerà dalla completa demolizione dello storico hotel Fiera Milano che sarà sostituito da un nuovo edificio di 11 livelli fuori terra, piano terra più dieci piani, e due livelli interrati. Costituito da tre corpi di fabbrica da n. 11, 8 e 11 livelli destinati a residenza, mentre i piani interrati sono destinati a autorimesse, cantine e locali tecnici. Al piano terra saranno presenti anche alcuni spazi commerciali. L'impresa Carron ha iniziato i lavori del cantiere nell'autunno scorso con l'obbligo di rispettare la tempistica di 20 mesi che il Committente ha indicato per il completamento dei lavori.

Al momento, tutto procede come da cronoprogramma e la squadra di cantiere sta lavorando con il massimo impegno per rispondere alle attese, non solo riguardo alle tempistiche ma anche alla qualità e accuratezza in termini di costruzione, impiantistica, finiture che richiedono particolare attenzione visto l'elevato standard di questo immobile. La proposta di MIA la casa italiana ha già incontrato il favore della clientela: oltre il 50% degli appartamenti è già stato venduto. L'area di Milano tra l'ex fiera campionaria e corso Sempione, Certosa Portello, è stata fin dal 1985 caratterizzata da numerosi interventi di sostituzione edilizia e di nuova costruzione a destinazione residenziale, improntati ai temi di risparmio energetico e sostenibilità. L’area è facilmente raggiungibile grazie alla nuova fermata della MM-Domodossola della metropolitana dove è presente anche la fermata del passante ferroviario. L'edificio si trova in posizione strategica rispetto ai principali caselli autostradali e alla Tangenziale Nord di Milano. Sin dall'ingresso MIA la casa italiana dà il benvenuto con la bellezza, la qualità dei materiali e la cura dei dettagli. Il piano terra ospita una prestigiosa hall di ingresso ed un giardino condominiale attrezzato per trascorrere piacevoli momenti di relax. Gli appartamenti, realizzati con finiture di pregio e dotati di ampi terrazzi, sono stati disegnati per massimizzare gli spazi. Le murature esterne e divisorie sono a elevate prestazioni isolanti e termo-acustiche. L'edificio, in classe energetica A, si riscalda senza emettere Co2 nell'ambiente grazie alla geotermia. MIA, grazie ad un avanzato sistema domotico, garantisce il controllo dei sistemi di sicurezza, la supervisione degli impianti condominiali e la gestione dei consumi.

 

 

Committente: Sviluppo Residenziale Italia srl

Valore dell’opera: € 19.000.000

Inizio lavori: 12.10.2015

Fine lavori prevista: 09.06.2017

Progettisti: Asti Architetti

General Manager: arch. Andrea Maraschin

Project Manager: geom. Alberto Agnoli

Site Manager: geom. Alessandro Chilese

Assistenti Site Manager: geom. Davide Marino, geom. Andrea Moscato

Tecnico della Sicurezza: geom. Marco Chiurato

Condividi questo articolo:

Ultimi articoli

La conversione di due fabbricati in residenze sanitarie assistenziali

Carron sta completando le nuove R.S.A. in via Marochetti a Torino: due strutture tecnologiche in cui gli ospiti potranno sentirsi come a casa

Continua a leggere

Ultime aggiudicazioni (Giugno 2019)

  Autostrada BS VR VI PD Spa (ATI ICM - CARRON- ICOP) Opere di completamento della nuova autostazione di Montecchio Maggiore (VI) e collegamenti con la viabilità ordinaria Importo: € 56.813.000,00   Zambon Spa Edifica(…)

Continua a leggere

Ultimo magazine

Archivio magazine

 
 
Proposte Immobiliari
 

NEGOZI Ambito 1

Caorle (VE)

 
 

LOTTO Residenziale N.7

Riese Pio X (TV)

 
 

REDAZIONE

Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | tel: +39 0423 9657 | info@carron.it

made in Nextep