La 'Città degli alberi', un quartiere a misura d’uomo

inCantiere Marzo 2016

Il nuovo complesso residenziale di Arese in provincia di Milano mette al centro dell’attenzione le Persone, creando un perfetto equilibrio tra l’ambiente e il tessuto urbano circostante

La 'Città degli alberi', un quartiere a misura d’uomo Image

Un altro interessante progetto immobiliare vede la Carron protagonista nell’area milanese, confermando il ruolo sempre più importante dell’impresa nel panorama lombardo, particolarmente attento alla qualità del costruire.
Questa volta si tratta di un’iniziativa promossa da Numeria SGR, società specializzata nella costituzione e gestione di Fondi comuni di investimento immobiliari, che attraverso il proprio Fondo Geminus ha intrapreso il progetto green 'Città degli alberi’ nel Comune di Arese nell’hinterland meneghino.
La costruzione della 'Città degli alberi’ è affidata alla competenza e all’esperienza di due prestigiose imprese italiane, Carron e Setten partner nella società consortile Sansovino Scarl.
La Sansovino Scarl è impegnata nella costruzione di 132 unità immobiliari in edilizia convenzionata e di una piazza urbana che fanno parte di un più ampio progetto per la costruzione di un nuovo quartiere residenziale a pochi chilometri dal centro di Milano. La 'Città degli alberi’ comprende un parco urbano di oltre 50 mila mq attrezzato con un’area di 2.300 mq destinata a parco giochi, un’area di oltre 4.000 mq dedicata agli animali e un laghetto di 5.300 mq.
I lavori iniziati a settembre 2014 procedono in perfetto allineamento con la tabella di marcia, che per l’edilizia convenzionata prevede 18 mesi dalla consegna del cantiere.

Il nome prescelto non smentisce le intenzioni di un progetto che coniuga edilizia e natura, grazie al grande parco che ospita oltre duemila alberi di 36 specie diverse e ad un’offerta di unità abitative all’insegna della qualità del vivere e dell’efficienza energetica. In effetti, la proposta di appartamenti di varie metrature si è da subito rivelata convincente, dato che molti acguirenti hanno deciso di scegliere la 'Città degli alberi’ come propria residenza ancor prima dell’inizio delle opere.
La Carron ha maturato una grande esperienza in cantieri di guesta complessità e questo rappresenta una garanzia di serietà e affidabilità, anche se non mancano gli aspetti problematici dovuti in particolare alla logistica: l’area del cantiere è molto grande e la realizzazione delle infrastrutture avviene in parte contemporaneamente a quella dell’edilizia residenziale, coinvolgendo nella stessa zona operatori e mezzi di aziende diverse. Ma anche sotto questo aspetto, il know-how maturato nel tempo permette di affrontare e risolvere nel migliore dei modi ogni criticità.
Una 'Città degli alberi’ che si rispetti deve essere attenta alla sostenibilità ambientale ed energetica e anche guesta esigenza è risolta con attenzione: i materiali edilizi utilizzati e i particolari accorgimenti nell’installazione dei serramenti consentono di ridurre al massimo la dispersione termica. La tecnologia impiantistica, grazie all’impianto centralizzato con pompa di calore acqua-acqua, permette di sfruttare la temperatura dell’acqua di falda per garantire agli appartamenti un comfort ecosostenibile, sia in estate che in inverno. L’utilizzo di prodotti e materiali non tossici migliora la qualità dell’aria e riduce il tasso di asma, le allergie e la sindrome da edificio malato. I materiali a 'emissioni zero’ hanno un basso o nullo contenuto di COV (Composti Organici Volatili) e sono resistenti all’umidità, quindi alle muffe, spore e altri microbi.

 

Committente: Residenza Sansovino srl

Committenti: Numeria SGR spa Fondo Geminus

Impresa esecutrice: Sansovino scarl (società consortile: Carron Cav. Angelo spa e Setten Genesio spa)

Valore dell’opera (relativa a Carron Cav. Angelo spa):

€ 9.452.415 per opere di edilizia convenzionata,

€ 2.113.718 per opere di urbanizzazione primaria

Inizio lavori: settembre 2014

Fine lavori prevista: settembre 2016

Progettisti: Progettisti Associati architettura e infrastrutture srl

General Manager: arch. Andrea Maraschin

Site Manager: geom. Emanuel Cortese

Assistente Site Manager: geom. Ugo Visentin

Responsabile sicurezza: arch. Diego Fumagalli

Condividi questo articolo:

Ultimi articoli

Un polo umanistico green per l'Università di Padova

La partnership di Carron con il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova ha portato alla realizzazione di un innovativo sistema di monitoraggio dell’impianto geotermico per studiarne gli effetti prolungati(…)

Continua a leggere

Corsi (Giugno 2019)

CORSI DI FORMAZIONE Partecipanti Ore Aggiornamento Dirigenti 6h Aggiornamento Formazione Dirigente 6h Aggiornamento Formazione Primo Soccorso 6h  Aggiornamento Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza 8h Aggiornam(…)

Continua a leggere

Ultimo magazine

Archivio magazine

 
 
Proposte Immobiliari
 

NEGOZI Ambito 1

Caorle (VE)

 
 

Uffici

Quinto di Treviso (TV)

 
 

REDAZIONE

Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | tel: +39 0423 9657 | info@carron.it

made in Nextep