Casa Onna L'Aquila

Ente appaltante: Fondazione "Erdebebenhilfe fur Onna"
Luogo: via Alfieri, Onna, L'aquila(AQ)
Data inizio lavori: 22/04/2010 - Data fine lavori: 25/08/2010
Tipo di opera:Collettività

Un cantiere speciale nella straordinaria terra d’Abruzzo. Casa Onna è la nuova sede municipale della cittadina colpita dal sisma abbattutosi nell’aprile 2009. La realizzazione dell’edificio, progettato a titolo gratuito dallo studio d’architettura Giovanna Mar, è stata portata a termine grazie ai 1,3 milioni di euro raccolti dall’Ambasciata di Germania, al contributo generoso della città di Rottweil gemellata con L'Aquila e ad un folto gruppo di sponsor, tra gli altri, Volkswagen, Deutsche Bank, UniCredit, ThyssenKrupp, E.ON, il governo della Baviera e numerosi donatori privati. Casa Onna è realizzata ad alta sicurezza antisismica e risponde a logiche di eco-sostenibilità sia in fase di realizzazione che durante gli anni di funzionamento che garantiscono, fra le altre cose, la completa indipendenza energetica dell’edificio. Il progetto si sviluppa attorno all’idea di un edificio dalla volumetria semplice e fortemente riconoscibile, che si rapporti dimensionalmente con il tessuto urbano esistente prima del terremoto, che era caratterizzato da edifici di due o tre livelli.

 

Photogallery

 
Carron s.p.a. | via Bosco, 14/1 - 31020 San Zenone degli Ezzelini (TV) | P.IVA: 01835800267 | Privacy | info@carron.it | made in Nextep