arrow-left-lightarrow-left-thinarrow-right-lightarrow-right-thinarrow-rightbriefcaseclose-4closedownload-2download-3downloademail-2emailenvelopeexpand-buttonlinklocklogo-carronpadlock-2padlockpager-arrow-leftpager-arrow-rightsearchsharesocial-facebooksocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-whatsappsocial-youtubetimes

“Insieme si Cresce” è da sempre la visione distintiva dell’azienda e della famiglia Carron. Fondata nel 1963 dal Cav. Angelo Carron come “Impresa edile Angelo Carron – San Zenone degli Ezzelini, Treviso”, l’azienda si è costantemente evoluta all’insegna dell’innovazione e della trasversalità sviluppandosi per tipologia d’intervento, dimensione, portfolio e valore di produzione. Nel 2001, dopo la morte prematura del Fondatore, il testimone è passato alla seconda generazione: oggi tutti e cinque i figli sono impegnati in prima linea nella direzione del Gruppo, che continua a crescere con la stessa visione lungimirante con cui era nata.   

Il Gruppo Carron è oggi riconosciuto come una delle più importanti realtà italiane nel campo dell’edilizia e del restauro. Rientra tra le prime trenta società leader in Italia per la realizzazione di grandi opere civili e infrastrutturali che gestisce sia come costruttore che come promotore di iniziative in regime di partenariato pubblico-privato e sviluppatore immobiliare.

Impiega più di duecento trenta dipendenti generando un indotto che dà lavoro a circa mille persone ogni giorno.

Ha sede principale a San Zenone degli Ezzelini (Treviso) e sedi secondarie a Milano e Roma. È presente anche in Trentino Alto Adige dove opera con la società Carron Bau Srl, con sede a Bolzano.

Oltre all’efficienza, lo sviluppo del Gruppo segue la via della sostenibilità, con una storica attenzione storica al welfare aziendale e un impegno concreto a difendere e sostenere le comunità territoriali in cui opera, con azioni culturali, sportive e sociali.  

L’attenzione alle persone dentro e fuori l’azienda è e sarà sempre al centro della nostra strategia di gestione per uno sviluppo responsabile” (Fratelli Carron).