arrow-left-lightarrow-left-thinarrow-right-lightarrow-right-thinarrow-rightbriefcaseclose-4closedownload-2download-3downloademail-2emailenvelopeexpand-buttonlinklocklogo-carronpadlock-2padlockpager-arrow-leftpager-arrow-rightsearchsharesocial-facebooksocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-whatsappsocial-youtubetimes

Nuovo ospedale di Fermo

EdiliziaIndustriale

L’idea alla base dell’intero progetto è stata quella di articolare il complesso ospedaliero in 4 blocchi destinati ai diversi servizi sanitari e non, separando nel contempo le funzioni ricettive (degenze high e low care) dalle aree dedicate alla diagnosi e cura. Come detto sopra il complesso si articola sostanzialmente in 4 edifici (oltre alla centrale tecnologica) fra loro collegati da un connettivo che si articola su 3 livelli. Il blocco denominato A rappresenta “l’ospedale per i pazienti esterni” come ormai viene internazionalmente definita la struttura che ospita gli spazi dedicati alle attività di Day Hospital e di Day Surgery e si articola su 3 livelli. Il blocco B, contiguo al blocco A, si articola su 4 livelli, così come il blocco C. I corpi di fabbrica D, E, F, G, H, I, costituenti il quarto blocco, accolgono su due livelli le degenze High Care e Low Care. Tutti e 4 gli edifici sono fra loro collegati dalla Hall Main Street che rappresenta il cuore dell’ospedale ed il perno dei diversi percorsi interni che si articolano all’interno dell’Ospedale, caratterizzandosi quale luogo dell’accoglienza e della socializzazione, oltre che snodo principale dei flussi dei pazienti e dei visitatori. 
 
A seguire riportiamo i dati del progetto:
  • Degenze – Posti Letto totali: 329
  • Servizi generali sanitari: mq 2.128
  • Servizi generali non sanitari: mq 6.310
  • Diagnosi e cura: mq 11.600
  • Degenze: mq 12.011
  • Superficie totale progetto: mq 41.439
  • Ente appaltanteRegione Marche
  • Luogo Fermo (FM) vedi mappa
  • Data inizio lavori06/12/2017
  • Tipo di operaCollettività

Gallery